Val di Non: sguardi sulla Grande Guerra

, Val di Non - Don, Livo, Coredo, Revò, Sanzeno, Sarnonico

Dal: 03 Novembre 2018

Al: 20 Gennaio 2019

Un progetto espositivo diffuso in sei dimore storiche della Val di Non per ricordare i cento anni dalla fine del primo conflitto mondiale. 

Sei le dimore storiche scelte per ospitare altrettante tematiche nascenti dall'onda d'urto causata dalla prima guerra mondiale: il mondo dell'arte è proposto a Sanzeno presso Casa de Gentili,  quello della cinematografia a  Coredo presso Casa da Marta; a Revò negli spazi di Casa Campia si parlerà di propaganda. A Sarnonico, nella sede di Palazzo Morenberg, si trovano le testimonianze dei censiti della Val di Non chiamati al fronte; uno sguardo sul clero viene offerto presso Palazzo Endrici a Don, mentre a Livo, negli spazi di Palazzo Aliprandini Laifenthurn la protagonista sarà l'archeologia.

A corollario della mostra un ricco calendario di appuntamenti di approfondimento.

Maggiori informazioni qui.

ORARI
Venerdì e sabato: ore 14.00-18.00; domenica: ore 10.00-12.00 | 14.00-18.00

Credits

 
Ente promotore
Comunità della Val di Non, Assessorato alla cultura - Servizio istruzione e attività culturali
Supervisione scientifica
Fondazione Museo storico del Trentino
Comitato scientifico
Lucia Barison, Michele Bellio, Alessandro Bezzi, Luca Bezzi, Alessandro de Bertolini, Marcello Graiff, Marcello Nebl, Nadia Simoncelli
Curatori
Lucia Barison, Luca e Alessandro Bezzi, Marcello Nebl, Nadia Simoncelli

Informazioni

Val di Non - Don, Livo, Coredo, Revò, Sanzeno, Sarnonico