Trento né ieri né domani: mostra fotografica di Adelfo Bayr

,

Dal: 14 Gennaio 2012

Al: 17 Febbraio 2012

«Se la città è la rappresentazione che l’uomo dà di se stesso, i mutamenti cui oggi l’immagine della città è esposta sono più interessanti delle permanenze. Flusso di volti, di gesti, di oggetti che accompagnano l’apparire delle figure, donne e uomini di ogni età e colore, dentro l’ininterrotto andare e venire. Perché la città si definisce oggi meno come spazio delimitato e protettivo e più come spazio permeabile, da attraversare in partenze e arrivi. Cinque modalità dell’obiettivo ne osservano la vita, secondo vari gradi, raccontando in una voluta sospensione della memoria la città che cambia, mai più uguale a se stessa, la città che fa fatica e fa festa.
Lo sguardo si fa attento, partecipe, affettuoso, mai furtivo. Si fa multiplo. Osserva con adesione sensibile quanto accade qui e ora, registra incroci di segni e di comportamenti sociali, nuove presenze e domande, tra marginalità e partecipazione. Si fa sorprendere, con poesia e con ironia, dai passaggi istantanei, dalle occasioni. Biciclette e valigie sono le icone predilette. Si fa toccare dalla freschezza dell’infanzia, dalla giovinezza. Oppure fissa le geometrie pure dello spazio. Il fotografo dall’animo viaggiatore indaga la propria città, senza pregiudizi, come sa fare chi da sempre sa allontanarsi per ritornare con un bagaglio di immagini del mondo»
Giuseppe Calliari

ORARI
da lunedì a venerdì: ore 9.00-18.00; sabato: ore 9.00-12.30
ALLEGATI
CartolinaBayr.pdf 275,11 kB
Catalogo Bayr.PDF 454,23 kB

Informazioni