La storia disegnata: vicende italiane e trentine nei fumetti dal 1945 ad oggi

,

Dal: 13 Luglio 2013

Al: 28 Settembre 2013

Come qualsiasi altro linguaggio narrativo, anche il fumetto, nel corso della sua storia, si è misurato con il racconto storico, il reportage, l’autobiografia, la memorialistica e la cronaca del presente. Con la mostra La storia disegnata: vicende italiane e trentine nei fumetti dal 1945 a oggi, non si vuole ricostruire la storia d’Italia attraverso il fumetto ma dare un quadro di come il fumetto italiano, soprattutto il cosiddetto «fumetto di realtà», si è confrontato con la storia, la cronaca e la ricostruzione storica dell’Italia dall’Unità ad oggi.
Si tratta di un percorso a tappe tra i momenti più salienti della storia d’Italia - Risorgimento, prima guerra mondiale, Fascismo, seconda guerra mondiale e Resistenza, il ’68, il terrorismo e gli anni di piombo, la lotta alla mafia – mostrando come, dalle riviste per ragazzi quali Il vittorioso, Il pioniere, il Corriere dei piccoli, sino alle più recenti pubblicazioni librarie, i cosiddetti graphic novel, autori, disegnatori ed editori si sono rapportati con il racconto delle vicende storiche italiane e trentine.

La mostra fa parte del progetto Trentino Italia Storie Pop promosso dalla Fondazione Museo Storico del Trentino e finanziato dalla Fondazione Caritro.

Mostra a cura di
Nicola Spagnolli 

Ideazione e progetto grafico
Marco Pellitteri

Guarda il servizio che il Settimanale del TGR Trentino Alto Adige ha dedicato alla mostra (vai al minuto 8'25'').

***

La mostra è itinerante:

  • 12 novembre 2011 - 25 gennaio 2013: Trento, Biblioteca della Fondazione Museo storico del Trentino
  • 5 febbraio - 6 aprile 2013: Brentonico, Centro culturale 
  • 16 aprile - 15 giugno 2013: Ala, Biblioteca comunale 
ORARI
Da lunedì a sabato, ore 10.00-12.00; 15.00-19.00. Ingresso libero

Informazioni

Lavarone - Biblioteca comunale