"Andrea Castelli e Daniele Timpano: di narra(t)tori a confronto": tavola rotonda

15/05/2013 ore 17:30

Biblioteca della Fondazione

La Fondazione Museo storico del Trentino, nell'ambito del progetto Trentino Italia storie pop, invita alla tavola rotonda

ANDREA CASTELLI E DANIELE TIMPANO
DUE NARRAT(T)ORI A CONFRONTO

Introduce: Francesco Nardelli, direttore del Centro servizi culturali Santa Chiara di Trento
Modera: Daniele Filosi

Castelli e Timpano sembrano provenire da due mondi lontanissimi e a prima vista inconciliabili. Castelli è stato il primo grande testimone e protagonista del teatro di tradizione trentino e da oltre dieci anni i suoi spettacoli “narrano” il territorio regionale.
Timpano è un irriverente e spiazzante autore, regista e attore romano.
Due generazioni culturali e teatrali distanti, due estrazioni geografiche e professionali che hanno avuto però l'occasione di incontrare - ognuna a suo modo - la "narrazione" della storia italiana, più o meno recente, sfociata per entrambi nel confronto con il periodo degli "anni di piombo". Per Castelli questo ha significato interpretare magistralmente il padre della brigatista Mara Cagol in "Avevo un bel pallone rosso", prodotto dal Teatro stabile di Bolzano;  Timpano invece ha riportato ancora una volta alla ribalta la tragica vicenda del rapimento di Aldo Moro, trasfigurato e restituito nello spettacolo "Aldo morto".
Perché raccontare la nostra storia recente? E perché raccontarla così?
Cosa sa fare il teatro oggi rispetto alla storia? E cosa non sa fare?
Domande e interrogativi che Francesco Nardelli e Daniele Filosi porranno ai due attori per conoscerli e scoprire la loro visione del teatro, della storia, del Trentino e dell'Italia.

Ingresso libero.

 

Informazioni

Biblioteca della Fondazione

Via Torre d'Augusto 35 - 38122 Trento TN

Orario

Da lunedì a giovedì: ore 9.00-17.00
Venerdì: ore 9.00-13.00
Sabato e domenica chiuso.
CHIUSO DAL 12 AL 25 AGOSTO 2019