Il Progetto Memoria «Stava 1985»

02/04/2009 ore 16:30

Venerdì 3 aprile 2009
Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (Sala conferenze)
Via Calepina, 1 – Trento
Ore 16.30

Presentazione del Progetto Memoria «Stava 1985». Raccolta di testimonianze orali sotto forma di videointervista sulla catastrofe.

Programma:
- Saluto della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e delle autorità presenti
- Motivazioni e finalità: introduzione a cura della Fondazione Stava 1985 Onlus
- Presentazione del progetto da parte degli operatori che hanno raccolto le interviste con proiezione e commento di alcune parti di testimonianze
- Approfondimento dei risultati

Interverranno:
Graziano Lucchi, Presidente della Fondazione Stava 1985 Onlus
Giuseppe Ferrandi, Direttore generale della Fondazione Museo Storico del Trentino
Massimo Cristel, Francesca Dondio, Alessia Mich, Silvia Vinante, “Operatori della Memoria”

La Fondazione Stava 1985 Onlus si è posta il compito della «memoria attiva» come l'ha definita l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in occasione dell'udienza al Palazzo del Quirinale il 22 settembre 1999. Una memoria che non è fine a se stessa, ma che vuole creare e rafforzare quella coscienza delle proprie personali responsabilità che è mancata a Stava e che deve servire per evitare che si ripetano ancora avvenimenti simili, prevedibili ed evitabili.

Il Progetto Memoria è nato con il duplice obiettivo di conservare e diffondere la memoria storica dei fatti di Stava e di contribuire ad evitare il ripetersi di simili catastrofi.

Il progetto raccoglie, cataloga e archivia sotto forma di videointervista i frammenti che costituiscono la memoria collettiva circa i fatti di Stava contribuendo alla realizzazione di una banca dati alla quale possano attingere studiosi e ricercatori dei vari campi di attività: dalla storia alla sociologia, dalla tutela del territorio e dell'ambiente alla geologia e geotecnica, dalla psicologia alla protezione e prevenzione civile.

Con il supporto della Fondazione Museo Storico del Trentino ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Trentino Alto-Adige e del Comune di Tesero, gli Operatori della Memoria della Fondazione Stava 1985 Onlus hanno raccolto più di 100 testimonianze per un totale di circa 85 ore di registrazione video.