Sei qui: > Home > Pubblicazioni > Libri e produzioni video > Libri > L'attenzione per la fragilità: l'attività dell'Associazione provinciale per i problemi dei minori (1976-2016)

L'attenzione per la fragilità: l'attività dell'Associazione provinciale per i problemi dei minori (1976-2016)

Copertina

Di: Paolo Cavagnoli, Monicha Ronchini

Anno: 2016

Tipo supporto: Libro cartaceo

Pagine: 165

ISBN: 9788871972138

Collana: Quaderni di Archivio Trentino

Prezzo di copertina: € 16,00
Prezzo scontato online: € 14,40


Descrizione

Quarant’anni di vita meritano un ricordo speciale poiché l’associazione di volontariato che li festeggia, l’Associazione provinciale per i problemi dei minori, nacque nel 1976 dalla volontà di un gruppo di amici di offrire risposte concrete ai gravi problemi posti dai minori in stato di bisogno familiare e personale. Allora le domande di aiuto erano molte e gli enti locali non erano ancora in grado di farvi fronte, ma nel giro di un paio di anni i gruppi famiglia dell’Associazione riuscirono a organizzarsi in modo da accogliere tutti i casi segnalati dai servizi e dal Tribunale per i minorenni. L’Associazione divenne, così, un punto di riferimento qualificato e da allora migliaia di ragazzi sono stati ospitati nelle tre realtà di cui è formata: i centri residenziali, semi-residenziali e aggregativi. L’obiettivo, trattandosi di un’associazione laica, era quello di aiutare a far crescere e formare cittadini responsabili, pronti a essere inseriti nelle singole comunità. È stato un percorso sicuramente impegnativo, ma intrapreso con amore e impegno civile e i cui risultati sono testimoniati nelle pagine di questo volume.

*** 

Paolo Cavagnoli, laurea in psicologia, è stato responsabile dell’Istituto Piccola Opera di Levico Terme e direttore del servizio sociale della Provincia autonoma di Trento dal 1969. Nel 1976 ha contribuito a fondare l’Associazione provinciale per i problemi dei minori (APPM) che si occupa di bambini e adolescenti in difficoltà. La sua lunga esperienza è raccolta e raccontata in numerose pubblicazioni.

Monica Ronchini, di formazione antropologa, si è occupata di studio delle trasformazioni del territorio e di fenomeni sociali quali il turismo, la demografia e di recente la nuova emigrazione, avviando progetti di ricerca storica e partecipativa.

Sommario

Premessa

PARTE PRIMA - LA STORIA

Introduzione, di Paolo Cavagnoli

Linee di storia dell'Associazione: protagonisti e strutture, di Monica Ronchini

  • La Provincia: Paolo Cavagnoli
  • Il Tribunale per minorenni: Nestore Capozzi
  • I focolari: Celestino Cozzi
  • Il quadro normativo di riferimento
  • I centri residenziali diurni
  • I centri aggregativi
  • I centri aperti degli anni novanta
  • Il Centro di pronta accoglienza e il Centro socio-sanitario di Campotrentino

La figura dell'educatore in APPM tra aspettative sociali e autopoiesi creativa, di Maurizio Pangrazzi

  • All'inizio furono 'problemi'
  • Già tutto nell'intuizione iniziale
  • L'équipe educativa alla prova dei fatti
  • Essere veramente utili alla comunità

Gli anni 2010-2016: il percorso di APPM tra logiche evolutive e nuove forme di presenza di un'istituzione educativa, di Paolo Romito

  • Il fattore culturale
  • Il fattore politico-sistemico
  • Un'opportunità di riconfigurazione dentro la crisi
  • Ri(partire) dai tratti attuali del bisogno
  • Fecondità di una nuova 'alleanza'
  • Conclusione

La versione pedagogica, di Stefania Valle

  • La persona: conoscere la sua storia
  • Le strutture educative
  • Gli interventi esterni
  • Educazione e informatica

SECONDA PARTE - LE TESTIMONIANZE

  • La fondazione
  • Il focolare di Canova di Gardolo
  • I centri residenziali
  • I centri aperti
  • I centri aggregativi
  • Il Centro di pronta accoglienza
  • Il Centro di Campotrentino
  • Il domicilio autonomo
  • Il servizio sociale, partner operativo

Riferimenti bibliografici

Indici

Informazioni

Area Editoria e Servizi
Referente: Rodolfo Taiani
tel. +39 0461 264660
editoria@museostorico.it

Ricerca nel catalogo
Progetti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 24/05/2016 09:51