Nell'anno di Hofer: la comunità di Fiemme e la sua storia

,

Dal: 23 Luglio 2009

Al: 09 Gennaio 2010

Nel 1809 la Comunità di Fiemme sta attraversando uno dei momenti più difficili, se non il più difficile, della sua storia plurisecolare. La risoluzione sovrana bavara del 4 gennaio 1807, decretando l'abolizione delle cosiddette «Regolanie maggiori e minori», aveva, infatti, annullato tutti gli ampi privilegi di cui la Comunità stessa aveva goduto in passato.
In questo passaggio epocale guardare ai fatti «militari» del 1809, alla sollevazione hoferiana e al coinvolgimento della popolazione di Fiemme, diviene pertanto pretesto per leggere l'articolazione e le dinamiche interne di un ambito socio-economico che cerca di opporsi energicamente ad una serie di interventi che dall'esterno tentano di minarne alla base i delicati equilibri.

Il percorso espositivo proposto intende pertanto offrire elementi di lettura in grado di inserire l'episodio hoferiano nella più vasta storia della valle di Fiemme, della sua Comunità e della sua popolazione in un arco temporale esteso grossomodo fra gli anni settanta del Settecento e il 1810.

Ciò avverrà attraverso la valorizzazione della raccolta archivistica della Comunità di Fiemme, che conserva fra l’ampia documentazione anche alcuni incartamenti relativi alla sollevazione hoferiana del 1809 (si tratta in gran parte della corrispondenza tenuta dai capitani delle compagnie di Fiemme con la Commissione di difesa insediata a Cavalese e degli elenchi degli arruolati), e concentrerà il focus dell'iniziativa sulla vita sociale, economica, culturale e politico-istituzionale della Valle.

Mostra a cura di: Chiara Felicetti, Mauro Nequirito e Rodolfo Taiani
Coordinamento organizzativo: Alberto Felicetti, Chiara Felicetti, Rodolfo Taiani
Progetto di allestimento: Alberto Felicetti
Realizzazione video: Fotogramma di Alberto Felicetti, Predazzo (TN)
Musiche di: Marco Caratozzolo
Voci di: Flavio Boninsegna, Marco Dellagiacoma, Giuseppe Dellagiacoma, Donato Dellagiacoma
Progetto grafico: Stefano Borroni, Besenello (TN)
Enti e soggetti prestatori: Comune di Cavalese, Comune di Predazzo, Comune di Tesero, Fondazione Museo storico del Trentino, Sandra Lott - Pergine, Museo-Pinacoteca e Archivio della Magnifica Comunità di Fiemme, Parrocchia di Carano, Parrocchia di Moena, Parrocchia di Predazzo, Johanna Riccabona - Innsbruck, Ludwig Riccabona - Innsbruck, Alfredo Riccabona - Trento, Lucia Rovisi Pellegrini - Moena
Realizzazione dalla Fondazione Museo storico del Trentino in collaborazione con la Magnifica comunità di Fiemme e la Provincia autonoma di Trento-Soprintendenza per i beni librari e archivistici. Con la partecipazione del Comune di Cavalese e il contributo di: ITAS Assicurazioni, Glasspoint - Predazzo, Filodrammatica Dellagiacoma, Predazzo
Si ringraziano per l'aiuto e la disponibilità offerti: Catia Adamoli, Marisa Baldessari, Angelo Barbolini, Carlo Betta, Ornella Bonelli, Arturo Boninsegna, Bruno Bosin, Giuseppe Bosin, Marina Botteri, Danilo Buzzi, Carmelo Calabretta, Walter Cappelletto, don Enrico Conci, Livio Cristofolini, Laura Dalprà, Franco Dellagiacoma, Marco Dellagiacoma, Giovanna Delpero, Italo Delpero, Claudio Delvai, Andrea Dezulian, Marco Felicetti, Piergiorgio Felicetti, Giuseppe Ferrandi, Orietta Gabrielli, Vigilio Ganz, Loredana Giacomuzzi, Lilia Gianotti, Italo Giordani, Sergio Giovanelli, Ado Godino, Cornelia Goss, Monica Laudadio, Silvano Longo, don Ambrogio Malacarne, Veronica Nicolini, Massimo Nicolussi, Valentino Proietti, Alessandro Pedrotti, Lorenzo Pontalti, Roswita Helmberg Ringler, Cinzia Robbiati, Francesca Rocchetti, Erica Schweizer, Fernanda Tamanini, Giancarla Tognoni, Caterina Tomasi, Ernesto Vaia, Marco Vanzo, Ilario Vinante, Peter Waldner, Raffaele Zancanella, Enrico Zanna, Giuseppe Zorzi.

ORARI
Dal 25 luglio al 30 agosto: dalle 16 alle 19 e dalle 20.30 alle 22.30; dal 1° settembre al 18 dicembre: dalle 16 alle 19; dal 19 dicembre al 10 gennaio: dalle 16 alle 19 e dalle 20.30 alle 22.30

Informazioni

Palazzo Riccabona