Forte di Cadine

Trento, Via al Pasiel

Il Forte venne progettato nella seconda metà dell'Ottocento e faceva parte del primo gruppo di fortificazioni permanenti austriache. Nel 2018 ha ricevuto il Marchio del patrimonio europeo.

Il Forte venne costruito tra il 1860 e il 1861 da Gustav Hermann, maggiore del genio militare di Trento. Aveva il compito di bloccare l'accesso a Trento e alla valle dell'Adige. Il forte è una tagliata stradale in conci di pietra calcarea, dotato di casematte per l'artiglieria e fuciliere. La via d'accesso alla città non era chiusa solo da un portone, ma dall'intera costruzione: è questo che rende unico il Forte di Cadine. Alcuni spazi di servizio sono interrati: percorrendo una galleria si raggiungeva una postazione d'artiglieria in barbetta. Era collegato con il soprastante Doss di Sponde attraverso una strada militare. Disarmato nel 1915, servì in seguito come controllo stradale; durante la seconda guerra mondiale fu occupato dai tedeschi. Nel 1949 venne abbandonato.

La Provincia autonoma di Trento ne ha curato il restauro, iniziato nel 2006, rispettando le tecniche costruttive originarie e ricostruendo in analogia le parti murarie mancanti. 

Gli spazi del forte sono stati allestiti con un tavolo multimediale, un plastico dinamico, installazioni e pannelli esplicativi che illustrano i temi della Grande Guerra e del sistema fortificato trentino. 

VIDEO

Il Forte di Cadine fa parte del Circuito dei forti del Trentino, promotore, tra l'altro, della rassegna "SENTINELLE DI PIETRA: di forte in forte sul Sentiero della pace", una ricca rassegna di eventi che nei mesi estivi incontra e celebra i luoghi che, forse più di tutti, hanno segnato la storia del Trentino degli ultimi 100 anni. 

All'inizio del 2018 il Forte di Cadine ha ricevuto il Marchio del patrimonio europeo (European Heritage Label), assegnato ai siti che simboleggiano e celebrano gli ideali, i valori, la storia e l'integrazione europea.
“Il Forte - come si legge nella motivazione ufficiale del comitato selezionatore - ci ricorda le divisioni storiche, i conflitti militari e i cambiamenti dei confini e fornisce il contesto necessario per comprendere meglio il valore delle frontiere aperte e della libera circolazione”.

***

VISITE GUIDATE

Visita guidata per gruppi e attività didattiche: € 3,00 a partecipante
Visita guidata per gruppi non scolastici, inferiori alle 15 persone: € 45,00 complessivi
Info e prenotazioniedu@museostorico.it

ORARI
Fino al 3 novembre 2019: da martedì a domenica ore 10.00-18.00. Chiuso il lunedì, salvo diversa indicazione. Ingresso libero. Aperto tutto l'anno per visite guidate o laboratori didattici, su prenotazione (edu@museostorico.it)

Informazioni

Forte di Cadine

Via al Pasiel - Trento TN

Orario

Fino al 3 novembre 2019: da martedì a domenica ore 10.00-18.00. Chiuso il lunedì, salvo diversa indicazione.
Ingresso libero.
Aperto tutto l'anno per visite guidate o laboratori didattici, su prenotazione (edu@museostorico.it)