Sei qui: > Home > Il Museo > Portali della storia e della memoria > Valle di Ledro

Valle di Ledro

Bezzecca. Monumento ai garibaldini trentini nella battaglia del 1866

Con il Portale della storia e della memoria della Val di Ledro il Museo storico del Trentino intende promuovere il recupero del passato e della storia del territorio.

Il territorio della Valle di Ledro ha un’importanza storica rilevante legata alle vicende belliche e dolorose di fine ‘800 e degli inizi del ‘900. Questi luoghi furono lo scenario di alcuni episodi della terza guerra d’indipendenza italiana, ossia la campagna garibaldina nel Trentino occidentale per l’unità d’Italia. Bezzecca fu infatti il luogo dove si svolse la dura battaglia del 21 luglio 1866 tra le truppe garibaldine e quelle austriache. Durante la Grande Guerra la Valle di Ledro divenne poi parte del fronte austro-ungarico. In questa zona di fronte fu approntata, dagli austriaci, una linea di difesa, con la realizzazione di consistenti opere militari. Questa situazione ebbe conseguenze dolorose sulla popolazione locale. Essa provocò infatti l’evacuazione di massa della popolazione civile che fu condotta nelle province centrali dell’Impero asburgico.

Il Colle di Santo Stefano e il museo garibaldino sono diventati i luoghi della commemorazione e della memoria “stratificata” che raccolgono nel proprio spazio le tracce legate al Risorgimento, alla Prima Guerra mondiale, ma anche monumenti e notizie dei caduti della seconda guerra mondiale.

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Documenti correlati
Links correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 08/10/2008 12:49