Sei qui: > Home > Il Museo > Mostre in archivio > 2017 > Le acque della salute: sorgenti minerali in Trentino fra XVIII e XX secolo

Le acque della salute: sorgenti minerali in Trentino fra XVIII e XX secolo

17/07/2017 - 04/08/2017

Luogo: Trento - Fondazione Museo storico del Trentino, Biblioteca

  • via Torre d'Augusto, 35

Orario: Da lunedì a giovedì ore 9-17; venerdì ore 9-13. Sabato e domenica chiuso. Ingresso libero.

Le fonti di acqua minerale rappresentano un'importante risorsa naturale del territorio alpino da un punto di vista economico e socio culturale. Oltre all'imbottigliamento e alla commercializzazione delle acque, numerose località dell'arco alpino hanno beneficiato nella loro storia dell'aumentato flusso turistico  alimentato dalla crescente attrazione esercitata dalla 'moda' delle cure termali.

Anche il Trentino annovera alcune località, la cui struttura urbanistica e socio-economica ha conosciuto dalla fine dell'Ottocento significative e radicali trasformazioni proprio per effetto dello sfruttamento delle fonti d'acqua minerale. Da borghi a vocazione fondamentalmente rurale, tali località, si sono lentamente elevate al livello di altre famose stazioni termali mitteleuropee quali, ad esempio, Bad Gastein, Ischi, Franzensbad, Marienbad. Il presente percorso espositivo intende proporre una lettura di questo passaggio, soffermandosi soprattutto sul periodo compreso fra gli anni settanta dell'Ottocento e lo scoppio della prima guerra mondiale.

La furia distruttiva delle due guerre, ma anche interventi dell'uomo non sempre ben ponderati, hanno cancellato nel corso del Novecento parte di questo passato. Molte delle prime strutture di accoglienza, o del tempo libero, oggi esistono solo nella testimonianza di qualche sbiadita immagine, o nelle indagini di chi ne ha ricostruito le vicende. Motivo sufficiente perchè questa pagina di storia riprenda colore e ridiventi patrimonio condiviso di cittadini e amministratori, studiosi e semplici curiosi.

** 

Una realizzazione della
Fondazione Museo storico del Trentino

In collaborazione con
Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento

Ideazione e coordinamento organizzativo
Rodolfo Taiani

A cura di
Francesco Filippi, Fabrizio Fronza, Elena Libardi, Laura Motter e Rodolfo Taiani

Progetto e realizzazione grafica
Graficomp, Pergine Valsugana

Iniziativa realizzata con il contributo della
Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Immagini

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Progetti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 20/07/2017 14:58