Sei qui: > Home > Il Museo > Mostre in archivio > 2013 > Il senso della follia: 120 anni di storia dell'ospedale di Pergine Valsugana (1882-2002)

Il senso della follia: 120 anni di storia dell'ospedale di Pergine Valsugana (1882-2002)

11/10/2013 - 17/11/2013

Luogo: Pergine - Nuovo teatro comunale

Piazza Garibaldi, 5/g
38057 Pergine Valsugana (TN) 

Orario: Martedì-venerdì ore 16.00-20.00; sabato e domenica ore 16.00-22.00. Chiuso il lunedì. Ingresso libero.

Decine di ritratti di ricoverati, altrettanti testi ripresi dalla documentazione clinica, alcuni oggetti particolarmente significativi e le principali tappe di una storia ripercorse attraverso una sintetica cronologia: sono queste le essenziali istantanee qui proposte per guardare ai 120 anni di storia dell'ospedale psichiatrico di Pergine Valsugana. Un luogo dove le dinamiche tipiche di un’istituzione totale e le scelte animate dalle finalità della conoscenza medico-scientifica hanno inciso nel bene e nel male sulle vite di tanti individui, uomini e donne, giovani e anziani. Migliaia e migliaia di esistenze che a una più attenta lettura, fatta anche di sguardi furtivi, appaiono ai nostri occhi più ordinarie e vicine di quanto il luogo nel quale si sono dispiegate, per periodi più o meno lunghi, farebbe pensare.
Un doveroso omaggio, a 130 anni dall’apertura e a 10 dalla chiusura, a un mondo abitato da esseri umani, riflesso indiretto di tutte le loro miserie e ricchezze. Un convinto atto di ossequio perché tutto ciò che questo mondo ha rappresentato non sia rimosso e dimenticato, ma coscientemente e criticamente reinterpretato per promuoverlo a opportunità di crescita civile per tutti.

Rispetto agli allestimenti precedenti, la mostra in questa sede è arricchita con alcune foto di Luca Chistè, realizzate tra il 2008 e il 2009, all'interno dell'ex Ospedale psichiatrico, frutto di un più ampio progetto dedicato alla città di Pergine.

una realizzazione
Fondazione Museo storico del Trentino
Pergine spettacolo aperto

con la collaborazione di
Tavolo ex-OP (Assessorato alla cultura del Comune di Pergine Valsugana) 

cura e coordinamento organizzativo della mostra
Rodolfo Taiani

progetto di riallestimento
Alessandro Giovannini

musiche
Emilio Galante

fotografie
Luca Chistè

realizzazione allestimento
Massimo Nicolussi e Alessandro Pedrotti (squadra logistica e allestimenti della Fondazione Museo storico del Trentino) 

stampe
Publistampa Arti Grafiche, Pergine Valsugana

prestatori e fonti
Unità operativa psichiatria Distretto Est dell'Azienda Provinciale per i servizi sanitari
Fondazione Museo storico del Trentino
Valerio Fontanari

si ringraziano
Stefano Anselmi, Luciano Dellai, Manuela Dalmeri, Sandro Flaim, Denis Fontanari, Saverio Fontanari, Valerio Fontanari, Lorenzo Gasperi, Claudio Marconi, Paolo Oss-Noser, Lorenzo Pevarello, Cristina Pietrantonio, Iole Piva, Francesca Rocchetti, Raphaela Ruegg, Massimo Scartezzini, Fabrizio Tamè, Caterina Tomasi, Anselmo Vilardi, Ivano Zampedri 

Evento realizzato nell'ambito di
OP! PERGINE: progetto memoria ex Ospedale psichiatrico

***

La mostra è stata ospitata nelle seguenti sedi:

  • Pergine Valsugana, Sala Maier, dal 6 al 14 luglio 2012
  • Pergine Valsugana, Istituto Marie Curie, dall'8 gennaio al 3 febbraio 2013
  • Brentonico, Palazzo Eccheli Baisi, dal 7 giugno al 14 luglio 2013
  • Bosentino, Palazzetto comunale, dal 3 al 25 agosto 2013

torna a inizio pagina Aggiornato il: 14/10/2013 09:10