Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2017 > Presentazione del libro "Carlo e Nello Rosselli: testimoni di Giustizia e Libertà"

Presentazione del libro "Carlo e Nello Rosselli: testimoni di Giustizia e Libertà"

13/01/2017 ore 17:00

Luogo: Trento - Fondazione Museo storico del Trentino, Biblioteca

  • via Torre d'Augusto, 35

L'Associazione Museo storico in Trento onlus e l'ANPI del Trentino, con la collaborazione della Fondazione Museo storico del Trentino, invitano alla presentazione del libro

CARLO E NELLO ROSSELLI
TESTIMONI DI GIUSTIZIA E LIBERTÁ
a cura di Valdo Spini
(Firenze, Edizioni Clichy, 2016)

Assieme a Valdo Spini intervengono:
Sandro Schmid, presidente dell’ANPI del Trentino
Vincenzo Calì, vicepresidente dell’Associazione Museo storico in Trento
Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo storico del Trentino

Carlo Rosselli fu uno scrittore, oltre che un politico, che scrisse nel 1929 a Parigi, dopo la fuga dal confino di Lipari, il libro Socialismo liberale, dove tentò di conciliare, in maniera originale, i principi del liberalismo e del socialismo non marxista. In questo periodo, insieme ad altri esponenti del gruppo antifascista, fondò il movimento politico Giustizia e Libertà che ebbe tra i suoi principali attivisti Ernesto Rossi, Ferruccio Parri, Massimo Mila, Vittorio Foa. Dopo la partecipazione alla guerra civile spagnola a fianco dei repubblicani e dopo il rientro in Francia, Carlo Rosselli fu assassinato il 9 giugno del 1937 dal servizio di spionaggio fascista nella cittadina francese di Bagnoles de l’Orne.​​ Nello Rosselli, fratello di Carlo, prese parte attiva, dopo l’avvento del fascismo, alla lotta clandestina e si impegnò come studioso di storia, per il rinnovamento della storiografia italiana sul socialismo, pubblicando nel 1932 il saggio Carlo Pisacane nel Risorgimento italiano. Seguì nel giugno del 1937 la stessa tragica fine del fratello. Infatti ambedue i fratelli furono barbaramente assassinati dai membri della Cagoule, un'organizzazione terroristica di estrema destra francese, su mandato del governo fascista italiano. 
Valdo Spini nel suo ultimo libro ripercorre la storia personale di questi due antifascisti, ma soprattutto le loro idee e la loro visione politica.

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Documenti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 09/01/2017 12:48