Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2017 > "Lib(e)ri dialoghi": primavera 2017

"Lib(e)ri dialoghi": primavera 2017

29/03/2017 ore 17:30

Luogo: Trento - Fondazione Museo storico del Trentino, Biblioteca

  • via Torre d'Augusto, 35

LIB(E)RI DIALOGHI
Iniziative culturali a cura della Biblioteca della Fondazione Museo storico del Trentino

Mercoledì 29 marzo 2017, ore 17.30

UNA VITA IN ALTO ADIGE TRA GUERRA E RICERCA DI IDENTITÁ

Conversazione sul libro
Il riscatto: 1933-2013
di Victor Ebner
(Pergine Valsugana: Publistampa, 2014)

L’autore Victor Ebner ne discute assieme allo storico Graziano Riccadonna e Giada Vicenzi, storica dell’arte

Guerra, bilinguismo, integrazione tra tirolesi e italiani e molto altro in questa vicenda autobiografica, «tra due grandi crisi economiche e i guasti del nazi-fascismo». Una vita narrata con  la convinzione che «la mancanza di memoria storica è un costante pericolo per la democrazia e per la vita di molti».

Evento in collaborazione con l’Associazione Museo storico in Trento onlus

***

Giovedì 6 aprile 2017, ore 17.30 

ATLANTE DELLE STRAGI NAZIFASCISTE E FASCISTE IN ITALIA

Conversazione sul libro
Zone di guerra: una geografia di sangue
a cura di Paolo Pezzino e Gianluca Fulvetti
(Bologna: Il mulino, 2017)

Il curatore Paolo Pezzino ne discute assieme al direttore della Fondazione Museo storico del Trentino Giuseppe Ferrandi, allo storico Lorenzo Gardumi, e al presidente dell’ANPI del Trentino Sandro Schmid

Oltre agli eccidi tragicamente noti, come quelli di Monte Sole e di Sant’Anna di Stazzema, il periodo compreso fra l’8 settembre del 1943 e la fine della lotta di liberazione ha visto cadere sotto il fuoco tedesco e fascista un numero spaventoso di italiani, tutti cittadini inermi ed estranei alla lotta partigiana, vittime di rastrellamenti o uccisi senza motivi apparenti. Risultato di un censimento svolto su oltre cinquemila casi di violenza perpetrati ai danni della popolazione civile, il volume fornisce una mappa delle stragi che hanno insanguinato l’Italia, analizzandole dal punto di vista storiografico, interpretativo e geografico.

***

Mercoledì 12 aprile 2017, ore 17.30

LETTERATURA E IDENTITÁ NAZIONALE

Conversazione sul libro
La Grande Guerra di Dante
di Ida De Michelis
(Roma: Voland, 2017)

L’autrice Ida De Michelis ne discute assieme allo storico Quinto Antonelli

Durante il primo conflitto, all’interno delle scritture di guerra e prigionia dei soldati austroungarici di lingua italiana si colloca la scoperta di un testo modellato sulla Divina Commedia. Dante, che s’immagina in visita nel campo di raccolta di Kirsanov, si presenta a questi soldati come guida nel loro Purgatorio di scampati alla morte e alla durezza della reclusione. Nelle parole e nei versi del poeta è rintracciata la materia  condivisa grazie alla quale riconoscersi come nuova entità identitaria.

Ingresso libero 

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Documenti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 24/03/2017 11:48