Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2015 > Alexander Langer testimone e profeta del nostro tempo: conferenza

Alexander Langer testimone e profeta del nostro tempo: conferenza

29/06/2015 ore 17:00

Luogo: Trento - Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

via Calepina, 1
38122 Trento

L’Associazione Museo storico in Trento onlus,  il Forum trentino per la pace e i diritti umani, la Fondazione Alexander Langer di Bolzano e la Scuola di formazione politica e culturale “Alexander Langer” di Trento invitano all’incontro 

ALEXANDER LANGER
TESTIMONE E PROFETA DEL NOSTRO TEMPO 

Coordina:
Roberto De Bernardis, segretario dell’Associazione Museo storico in Trento 

Introducono:
Alessandro Andreatta, sindaco del Comune di Trento e presidente dell’Associazione Museo storico in Trento
Massimiliano Pilati, presidente del Forum trentino per la pace e i diritti umani
Edi Rabini, presidente della Fondazione Alexander Langer di Bolzano/Bozen 

Intervengono:
Gianni Tamino, è stato docente di biologia generale all’Università di Padova. Deputato al Parlamento italiano ed europeo
Alessandra Zendron, giornalista pubblicista, è stata presidente del Consiglio provinciale di Bolzano/Bozen
Marco Boato, è stato parlamentare italiano, ricercatore presso l’Università di Padova. Curatore e autore di volumi dedicati ad Alexander Langer 

Alexander Langer (1946-1995) è stato la figura più importante e significativa dell'ecologismo politico in Italia e nella dimensione europea e internazionale.
“Conversione ecologica”, “convivenza inter-etnica”, “utopie concrete”, bioetica, rapporti Nord-Sud, cooperazione internazionale, “superamento dei muri”, “costruzione di ponti”, dialogo multietnico e multiculturale, forza della nonviolenza, ruolo dei “corpi civili di pace” rispetto ai conflitti armati, pacifismo non ideologico: sono questi i temi e gli obiettivi che hanno caratterizzato il suo impegno civile, sociale, politico e culturale, tradotto anche nell'intensa attività giornalistica e politica svolta nell’ambito del Consiglio provinciale di Bolzano/Bozen e regionale del Trentino-Alto Adige/Südtirol, nel Parlamento europeo e nei più importanti scenari mondiali.

Evento realizzato in collaborazione con Fondazione Museo storico del Trentino, Centro alla formazione per la solidarietà internazionale, Osservatorio Balcani e Caucaso, Associazione Trentino con i Balcani, Associazione Progetto Prijedor.

 

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Documenti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 22/06/2015 12:11