Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2013 > Officina dell'Autonomia 3: 13-17 maggio 2013

Officina dell'Autonomia 3: 13-17 maggio 2013

13/05/2013 ore 17:30

Luogo: Trento - Le Gallerie

Piedicastello (TN)

L’Officina dell’Autonomia, giunta alla sua terza edizione, si interroga quest’anno sull’evoluzione in chiave europea delle autonomie speciali.
Attraverso l’accostamento dell’esperienza trentina a quella di altre autonomie speciali - vicine (come l’Alto Adige) e lontane (come Scozia e Catalogna) - si vuole riflettere sulle ragioni e sulle forme che hanno plasmato le specialità autonome nel ventennio compreso tra il 1992 e il 2012, in uno scenario nel quale i contenuti e gli obiettivi dell’autonomia trentina sono stati attraversati dai processi di globalizzazione ed europeizzazione. 

PROGRAMMA:

lunedì 13 maggio / ore 17.30
Trento / Le Gallerie – Piedicastello

MEGLIO SOLI O ACCOMPAGNATI?
LA GOVERNANCE DELL’AUTONOMIA IN EUROPA

La prima sessione problematizza il tema dell’autonomia indagandone il senso nel contesto dell’Europa delle regioni e della condivisione dei poteri su scala transnazionale.

Intervengono:
Daniel Cetrà, Università di Edimburgo
Marc Sanjaume, Università Pompeu Fabra di Barcellona
Simone Penasa, Università di Trento
Elisabeth Alber, Istituto per lo studio del federalismo e del regionalismo dell’EURAC (Bolzano)

Modera l’incontro Pierangelo Giovanetti

***

Martedì 14 maggio / ore 17.30
Trento / Le Gallerie – Piedicastello

COME DECLINARE L’AUTONOMIA?
MODELLI A CONFRONTO

La seconda sessione allarga lo sguardo alle autonomie territoriali in Europa, offrendo spunti per una comparazione delle peculiarità e delle criticità che hanno caratterizzato i processi di trasformazione delle autonomie alla fine del ventesimo secolo, includendo anche realtà come la Scozia e la Catalogna.

Intervengono:
Sara Parolari, Istituto per lo studio del Federalismo e del Regionalismo dell’EURAC (Bolzano)
Giovanni Poggeschi, Università del Salento
Jens Woelk, Università di Trento

Modera l’incontro Alberto Faustini

*** 

Mercoledì 15 maggio / ore 17.30
Trento / Le Gallerie – Piedicastello

AUTONOMIE AL CONFINE

La terza sessione riflette sui presupposti storici dell’autonomia in Italia attraverso la narrazione dei complicati rapporti tra centro e periferia nelle zone dell’autonomia di confine sulla base della documentazione dell’Ufficio Zone di Confine conservato a Roma.

Intervengono:
Lorenzo Gardumi, Fondazione Museo storico del Trentino
Andrea Di Michele, Archivio provinciale di Bolzano
Luigi Blanco, Università di Trento

Modera l’incontro Enrico Franco

 ***

Venerdì 17 maggio / ore 16.30 (gioco) e ore 19.00 (dibattito e premiazione)
Trento / Spazio archeologico del Sass

L’AUTONOMIA, DIE AUTONOMIE, THE AUTONOMY, LA AUTONOMÍA
(GIOCARE CON…)

A chiusura della terza edizione dell’Officina dell’Autonomia si propone un incontro interattivo il cui scopo è connettere le tematiche delle sessioni precedenti, ridiscutendole in uno spazio aperto e originale.
La sessione si apre con un gioco / percorso per le vie della città alla scoperta dei luoghi dell’autonomia e si conclude con un confronto dedicato all’approfondimento dei temi emersi nelle serate precedenti.

Coordinamento scientifico:
Lorenzo Gardumi e Lorenzo Piccoli - Fondazione Museo storico del Trentino
Martina Trettel e Alice Valdesalici - Istituto per lo studio del federalismo e del regionalismo dell’EURAC (Bolzano)

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Documenti correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 07/05/2013 16:39