Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2011 > (R)esistenze. Vite partigiane nella Resistenza di confine

(R)esistenze. Vite partigiane nella Resistenza di confine

20/04/2011 ore 17:30

Luogo: Trento - Palazzo Geremia

  • via Belenzani, 20
  • 38122 Trento

La Fondazione Museo storico del Trentino e l'Istituto storico della Resistenza della Provincia di Vicenza invitano alla presentazione dei volumi

Feuer!
I grandi rastrellamenti antipartigiani dell’estate 1944 tra Veneto e Trentino
a cura di Lorenzo Gardumi
(Trento, Fondazione Museo storico del Trentino, 2010)

Nome di battaglia Tar
Bbiografia resistenziale di Ferruccio Manea comandante della brigata Ismene
di Patrizia Greco
(Verona, Cierre, 2010)

Con gli Autori interverranno
Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo storico del Trentino
Mauro Passarin, Direttore del Museo del Risorgimento e della Resistenza-Villa Guiccioli, Vicenza

Feuer! I grandi rastrellamenti antipartigiani dell’estate 1944 è un percorso fotografico e cartografico che pone sotto una diversa e più approfondita luce i «rastrellamenti antipartigiani» organizzati dalle forze di occupazione nazifasciste tra l’estate e l’autunno 1944 nei territori a cavallo tra Veneto e Alpenvorland. In qualche modo, questo volume costituisce il quadro d'insieme in cui inserire l’esperienza partigiana di Ferruccio Manea, alias comandante Tar, eroe della Resistenza vicentina e figura controversa. Il libro di Patrizia Greco ne ricostruisce la biografia attraverso l’armonico utilizzo delle fonti orali e scritte nonché della documentazione lasciata da Tar. Il risultato è una miscela di storia e memoria che evidenzia anche la complessità della scelta resistenziale.

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

Pubblicazioni correlate

torna a inizio pagina Aggiornato il: 14/04/2011 15:45