Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2011 > Incontro su "L'Ufficio zone di confine 1946-1954"

Incontro su "L'Ufficio zone di confine 1946-1954"

11/03/2011 ore 17:30

Luogo: Trento - Palazzo Calepini, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Via Calepina, 1
Trento

 La Fondazione Museo storico del Trentino e l'Archivio provinciale di Bolzano invitano all'incontro

L'UFFICIO ZONE DI CONFINE 1946-1954
L'OCCHIO DI ROMA SULLE FRONTIERE

Saluti
Lorenzo Dellai (Presidente della Provincia autonoma di Trento)

Sulla ricerca
Raoul Pupo (Università di Trieste)
Giorgio Mezzalira (Storia e regione)
Andrea Di Michele (Archivio provinciale di Bolzano)
Lorenzo Gardumi (Fondazione Museo storico del Trentino)
Luigi Blanco (Università di Trento)

Moderatore
Giuseppe Ferrandi (Fondazione Museo storico del Trentino)

Recentemente si è reso disponibile alla consultazione un fondo archivistico di estremo interesse, che documenta l’attività dell’Ufficio zone di confine. Istituito a Roma presso la Presidenza del Consiglio, l’ufficio ha trattato tutti gli affari relativi alle complesse questioni delle aree di confine durante i primi governi repubblicani.

Grazie anche all’aperta disponibilità del Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, segnatamente all’Archivio della Presidenza del Consiglio, che conserva il fondo e lo ha recentemente riordinato e inventariato, è stato possibile avviare un importante progetto di ricerca che vede coinvolti storici di Trieste, Bolzano e Trento. Oggi disponiamo dei primi risultati di tale ricerca, pubblicati sulla rivista triestina Qualestoria. Si tratta solo del primo passo di un percorso che ambisce a un’ampia ricostruzione dei rapporti tra governo centrale e zone di confine nel dopoguerra.

Informazioni

Fondazione Museo storico del Trentino
tel. +39 0461 230482
fax +39 0461 1860127
info@museostorico.it
Posta PEC:  info@pec.museostorico.it

torna a inizio pagina Aggiornato il: 11/03/2011 09:53