Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2010 > Presentazione del libro "La libellula"

Presentazione del libro "La libellula"

13/05/2010 ore 17:30

Luogo: Trento - Fondazione Museo storico del Trentino, Biblioteca

  • via Torre d'Augusto, 35

Arcigay del Trentino, in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino, invitano alla presentazione del romanzo

LA LIBELLULA
di Bert d'Arragon
(Pistoia, Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea, 2010)

Assieme all'Autore partecipano
Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo storico del Trentino
Giuseppe Colangelo, storico e critico

Modera
Stefano Cò, Arcigay Trento

Letture a cura di Lukas Antoniolli

La Libellula” è un romanzo storico che racconta la vita di due ragazzi che nel 1924, ancora adolescenti, scoprono l’amore e lasciano il piccolo borghetto toscano in cui sono cresciuti. La fuga attraverso l’Italia fascista li segnerà profondamente e ognuno seguirà la propria strada che si intreccia con il destino delle persone che incontrano, con la guerra, la lotta di Giustizia e Libertà, la resistenza armata e con gli inganni di una spia della polizia segreta fascista, l’insidiosa OVRA.

Bert d'Arragon, nato nel nord della Germania da una famiglia dalle antiche origini spagnole, si è trasferito in Italia nel 1986 e si è laureato in Scienze dell'Antichità a Firenze. Vive in Toscana e lavora come funzionario pubblico, ma insegna anche yoga e meditazione tibetana. Dalla fine degli anni '80 è attivista di Arcigay, Associazione gay e lesbica italiana. Le sue grandi passioni sono la letteratura e i viaggi. Nel 2008 ha vinto a Firenze il premio Tiziano Terzani per il racconto "Un filo d'erba sotto la tenda di ieri".

Informazioni

Area Editoria e Servizi
Referente: Rodolfo Taiani
tel. +39 0461 264660
editoria@museostorico.it

torna a inizio pagina Aggiornato il: 04/05/2010 10:06