Sei qui: > Home > Il Museo > Appuntamenti > 2010 > "Cucina orale e scritta"

"Cucina orale e scritta"

08/08/2010 ore 14:30

Luogo: Val Canali - Prà del Cimerlo

Parco naturale di Paneveggio (TN)

Nell'ambito delle iniziative estive organizzate all'interno della Frabica delle scritture di montagna, segnaliamo l'incontro

CUCINA ORALE E SCRITTA
Riflessioni dell'antropologo Angelo Longo

Di cosa parliamo quando parliamo di cucina?. L'intervento propone un confronto tra approcci differenti ad un sapere che è per sua natura pratico, ma attraverso il quale "parlano" le necessità, o sogni, le speranze e le paure.
Verranno presi in considerazione i vari "immaginari alimentari" presenti a Primiero nel Novecento, espressi attraverso la scrittura (ricettari manoscritti) e l'oralità (racconti, proverbi, aneddoti): approcci diversi al mondo della fame e dell'abbondanza che suggeriscono scenari passati oggi divenuti oggetto di una nuova pratica "discorsiva", quella del prodotto e del piatto tipico.

Angelo Longo vive e lavora a Siror (TN). Si è laureato in Antropologia culturale a Bologna e Venezia con studi relativi all'immaginario alimentare contemporaneo. Collabora dal 2004 con l'Ecomuseo del Vanoi e svolge attività di ricerca per la Fondazione Museo storico del Trentino e per la Comunità di Primiero.

***

Il ritrovo è a Villa Welsperg (la villa del Parco), in Val Canali di Primiero alle ore 14.30. Da lì si raggiungerà a piedi Prà del Cimerlo. Gli incontri sono previsti per le ore16.30.

Informazioni

Parco di Paneveggio - Pale di San Martino
tel. +39 0439 764637 ; 765973
info@parcopan.org

Links correlati

torna a inizio pagina Aggiornato il: 03/08/2010 17:12